Share |

Arriva a Brodano una delle veggenti di Medjugorje

Vignola si appresta a un evento religioso cui sono attese migliaia di fedeli: Marjia Pavlovic, una delle veggenti di Medjugorje giungerà domenica 10 aprile

VIGNOLA. La comunità cattolica di Vignola si appresta a vivere un evento religioso per il quale sono attese migliaia di fedeli provenienti da tutta Italia: la visita, a Brodano, di Marjia Pavlovic, una delle veggenti di Medjugorje.
L'evento è in programma durante tutta la giornata di domenica 10 aprile, ma già in questi giorni si stanno organizzando pullman e comitive da diverse parti d'Italia per raggiungere la chiesa di San Giuseppe Artigiano di Brodano, in cui si svolgerà un lungo momento di preghiera. A organizzare l'iniziativa è la comunità "Regina Pacis" di Spilamberto, che quest'anno celebra i 25 anni della sua fondazione e ha voluto programmare un evento in grande stile. Giacinto Nardini, uno degli organizzatori assieme a Giuseppe Fantozzi e Aldino Catelani, ha spiegato: «Per questa iniziativa è stato creato un apposito comitato, in collaborazione con la parrocchia di di Brodano. Sarà un grande momento di preghiera».
Il programma prenderà il via dalle 9 presso la struttura sportiva della parrocchia di Brodano, con le lodi e il rosario per salutare il primo ospite della giornata: Padre Petar Ljubicic, il sacerdote designato a rivelare i dieci segreti di Medjugorje. Alle 10, lo stesso Padre Ljubicic prenderà la parola e interverrà sul tema: "La mia vita in attesa dei dieci segreti".
Alle 11, preghiera di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria e preghiera di intercessione con Padre Petar Ljubicic. Alle 12,15, pausa per il pranzo. Per l'occasione, saranno allestiti punti di ristoro sul posto. Alle 14,30 l'evento riprenderà con lodi e canti di Medjugorje. Alle 15,30, "Serenata a Maria" con i ragazzi della compagnia teatrale formata da Carlo Tedeschi, per la regia di Carlo Tedeschi. Alle 16,45, sarà il momento dell'intervento dell'ospite più atteso della giornata: Marjia Pavlovic, appunto, che parlerà delle sue visioni della Madonna («Attualmente - ha spiegato l'organizzatore Nardini - Marjia Pavlovic ha visioni quotidiane della Madonna»). Alle 18 recita del rosario e preghiera con la stessa Pavlovic. Alle 19, si concluderà con una messa, celebrata da Padre Petar Ljubicic. In appendice, non mancheranno infine i saluti e le comunicazioni finali da parte di Marjia Pavlovic.
Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito internet dell'associazione spilambertese Regina Pacis, all'indirizzo www.reginapacis.mo.it. (m.ped.)