Share |

Bomba esplode davanti a una chiesa Una decina di fedeli uccisi in Nigeria

Una bomba è esplosa in una chiesa alla periferia di Bauchi, nord della Nigeria, uccidendo almeno 12 persone o, secondo altre fonti, 7. L'attentato non è ancora stato rivendicato ma le chiese sono state quest'anno più volte l'obiettivo del gruppo islamico radicale Boko Haram.

Secondo le prime ricostruzioni, è stata un'autobomba, guidata da un terrorista suicida, a provocare l'esplosione in un compound adiacente a una chiesa di Bauchi, nel nord della Nigeria. Un testimone, Idris Adede, ha detto che la macchina è esplosa appena fuori il cancello della Harvest Field Pentecostal dove era in corso il servizio religioso della domenica.