Share |

Condivisione di Tina

8 Giugno, 2010
Riferimento: 

Cara Betty,
ho letto sul sito la tua ultima riflessione che condivido totalmente.
Sento in te una certa amarezza nel rilevare tante situazioni che come cristiani ci addolorano. Purtroppo si constata che l’anno sacerdotale sembra non abbia cambiato tanto quei Pastori dai quali ci attendiamo insegnamenti sicuri, obbedienza al Magistero della Santa Chiesa ed al Santo Padre.
Ora più che mai comprendiamo il perché delle apparizioni a Medjugorje che in questo mondo in totale confusione sotto ogni aspetto, da lì continua a rinfrancarci, a sostenerci, ad indicarci l’unica via giusta e a suscitare nuove vocazioni ed apostoli,un piccolo esercito, per la nuova e vera evangelizzazione.
Ogni volta che qualche omelia o qualche sacerdote mi delude, vado col pensiero in quella terra benedetta che ci offre ben altro e rinasce in me la speranza di tempi migliori, nell’attesa del prossimo pellegrinaggio dal quale ritorno sempre rinvigorita nella fede.
[...]
Un abbraccio affettuoso

Tina