Share |

Chiesa

11 Marzo, 2013

Padre Livio Fanzaga (Radio Maria): Si sta preparando il tempo della grande prova per il mondo e soprattutto per la Chiesa, sottoposta a un attacco globale senza precedenti sia dall'esterno sia dall'interno. Nella Chiesa è il tempo della grande apostasia, soltanto un piccolo gregge di santi, disposti a testimoniare anche con la vita può farci superare la prova. Nel tempo della prova è necessario che ci sia un piccolo gregge che resiste, per dare luce agli altri, punto di riferimento per gli altri. Dio ha sempre fatto così: laddove ci sono le tenebre accende una luce, basti ricordare  Massimiliano Kolbe e Edith Stein nei lager nazisti.

21 Febbraio, 2013

Come si elegge un Papa? Chi ha inventato il conclave? Quali sono le modalità e le caratteristiche che hanno contraddistinto l’elezione dei vari pontefici nella storia?
A queste ed altre domande ha cercato di rispondere il dott. Ambrogio Piazzoni, Vice Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana,

20 Febbraio, 2013

"Vidi ancora una volta che la Chiesa di Pietro era minata da un piano elaborato dalla setta segreta, mentre le bufere la stavano danneggiando. Ma vidi anche che l’aiuto sarebbe arrivato quando le afflizioni avrebbero raggiunto il loro culmine. Vidi di nuovo la Beata Vergine ascendere sulla Chiesa e stendere il suo manto su di essa. Vidi un Papa che era mite e al tempo stesso molto fermo... Vidi un grande rinnovamento e la Chiesa che si librava in alto nel cielo"

18 Febbraio, 2013

Fra gli outsider c’è senza dubbio il filippino Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila, 56 anni il prossimo giugno.  Scrive di lui la Reuters: “Ha il carisma di Giovanni Paolo II e insieme la statura teologica di Benedetto XVI che non a caso l’ha voluto nella commissione teologica internazionale”. Non solo, è stato lo stesso Ratzinger a volerlo cardinale durante il suo ultimo concistoro e a soffermarsi, dopo l’imposizione della berretta cardinalizia nella basilica vaticana, a conversare qualche minuto con lui sussurrandogli nell’orecchio di avere “coraggio” mentre il neo porporato non riusciva a non piangere commosso.

7 Febbraio, 2013

«Urge la conversione della Chiesa affinché la sua guida entusiasmi il popolo che in questo momento è nella disperazione intellettuale, morale e politica» La confusione viene dall’incapacità di riconoscere e guardare alla verità, che è la persona di Cristo. Perciò il popolo ha bisogno di qualcuno che gli voglia bene non in senso sentimentale, ma di un giudizio, di un riconoscimento: servono pastori che dicano e testimonino che tutto appartiene a Cristo e che la conversione a Lui può cambiare e rinnovare l’uomo e la società. 

5 Febbraio, 2013

"Vendola non è cattolico affatto e vive, secondo la nostra visione, da pervertito". Monsignor Odo Fusi Pecci, vescovo emerito di Senigallia, non usa mezzi termini per giudicare la situazione sentimentale del governatore della Puglia. 

4 Dicembre, 2012

l parroco vi invita a un evento dove si vendono i biglietti di Natale dell'UNICEF, noncurante del fatto che questa organizzazione delle Nazioni Unite è a favore degli anticoncezionali e dell'aborto? In oratorio si raccolgono offerte per quell'ordine di suore americano che si dichiara a favore del matrimonio omosessuale e della politica abortista del presidente Obama? Da oggi potete rispondere, senza timore di sbagliarvi, che si tratta di pratiche non cattoliche, vietate dal Papa, e su cui il vescovo ha il dovere di vigilare

29 Novembre, 2012

In tempi di pesante crisi economica, molti, troppi cattolici statunitensi hanno pensato che il problema più urgente ora fosse quello del portafogli, o del “posto fisso”, o della “copertura sanitaria” Anzitutto, c’è la questione dei “princìpi non negoziabili”: difesa della vita, tutela della famiglia naturale, libertà religiosa e libertà di educazione. Su tutte e ciascuna di queste voci, il carnet del presidente rieletto non è affatto magro: è inquietante. La sua voglia d’imporre all’America lavoratrice l’accesso più che facile ai metodi di controllo delle nascite (contraccezione, aborto e sterilizzazione) 

8 Settembre, 2012

“la Chiesa ha quindi ha profondo bisogno di ri-imparare la penitenza, accettare la purificazione, imparare il perdono, la conversione, la preghiera. Sempre il male attacca, dall’interno e dall’esterno, ma sempre anche le forze del bene sono presenti e finalmente il Signore è più forte del male e la Madonna per noi è la garanzia. La bontà di Dio è sempre l’ultima parola della storia”.

28 Agosto, 2012

Nella lettera, il cardinale O’Brien ribadisce che «l’unica legittima definizione del matrimonio» è «l’unione tra un uomo e una donna», e annuncia la fondazione della “Commissione nazionale per il matrimonio e la famiglia” che avrà il compito di coordinare una campagna contro le nozze gay.

25 Agosto, 2012

la Confessione rimette la colpa, ma non annulla del tutto la pena temporale che ad essa consegue. Affinché sia rimessa anche la pena temporale, la Chiesa ha istituito la pratica delle indulgenze, di cui intendiamo fornire una veloce panoramica.“1. L’indulgenza è la remissione dinanzi a Dio della pena temporale per i peccati, già rimessi quanto alla colpa, che il fedele, debitamente disposto e a determinate condizioni, acquista per intervento della Chiesa, la quale, come ministra della redenzione, autoritativamente dispensa ed applica il tesoro delle soddisfazioni di Cristo e dei Santi.

16 Agosto, 2012

Nel corso della veglia che si è svolta a Parigi nella cattedrale di Notre Dame, monsignor Rino Fisichella ha illustrato «la bellezza di Maria» ed ha parlato del mistero della Vergine come «via che conduce a Dio». «La fede è la ricerca costante di Dio. Per questa ragione, il cristiano è sempre in cammino» ha affermato il Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della nuova Evangelizzazione, ed ha aggiunto, «molte persone cercano Dio» e tra i tanti che entrano a Notre Dame per contemplare la bellezza della cattedrale, 

6 Agosto, 2012

Per Silver, quel simposio è stata una folgorazione: “Le prove che ho visto – ha scritto – mi hanno convinto che la sua sola motivazione (di Pio XII ndr) è stata di salvare tutti gli ebrei che poteva”. E l’immagine negativa contro Pio XII? Secondo Silver, tutto è cominciato con la pubblicazione del libro “The Deputy” con la diffusione di bugie e l’abitudine a non indagare i fatti storici. Così molte persone sono diventate “strumento di coloro che detestano Pio XII perchè fu sempre anticomunista”.

7 Luglio, 2012

Il Partito comunista cinese è andato dritto per la sua strada e nonostante il Vaticano e i cattolici della diocesi non fossero d’accordo, Giuseppe Yue Fusheng è diventato vescovo di Harbin (Heilongjiang). L’ordinazione espiscopale senza mandato pontificio è avvenuta questa mattina nella Cattedrale.

4 Luglio, 2012

Una trentina di architetti al lavoro: «Tutto in accordo con le parrocchie». Ieri primo incontro a Bologna. Obiettivo: rendere i luoghi di culto "pro tempore" meno brutti e più funzionali alle esigenze liturgiche delle comunità.

20 Giugno, 2012

La trasmissione della fede cristiana è «una delle grandi sfide della Chiesa che sarà approfondita nel contesto della nuova evangelizzazione». Lo ha detto monsignor Eterović, presentando l’Instrumentum laboris della XIII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi dell'ottobre prossimo: ricordando che «l’urgente compito di trasmettere alle nuove generazioni il Vangelo di Gesù - senza interruzione del processo di trasmissione della fede - si svolge nell’ambito della nuova evangelizzazione».

 

TESTO INTEGRALE

10 Giugno, 2012

Nel discorso al termine della processione del Corpus Domini il cardinale Bagnasco ha ricordato come «a volte, le onde e le ombre sembrano preponderanti, ma il Papa ci ricorda che il Signore è presente e ci ripete le sue parole: "Non temete"».

4 Giugno, 2012

A loro, ai sacerdoti, dobbiamo molto più di quanto sospettiamo, e un giorno, quando vedremo tutto chiaramente, quando le segrete trame delle nostre storie, di quelle dell'umanità intera ci saranno svelate, vedremo chi davvero ha fatto la storia. L'avranno fatta i sacrifici e le preghiere nascoste, l'avrà fatta la dedizione di tante persone normali al proprio dovere, l'avranno fatta tante donne e tanti uomini che hanno accettato semplicemente di stare lì, al proprio posto, di abbracciare insieme alla gioia anche il disgusto di giornate opache.

12 Maggio, 2012

«La preghiera della Chiesa mi sostiene, soprattutto nei momenti difficili». Così papa Benedetto XVI durante l’udienza generale in Piazza san Pietro, oggi dedicata alla prodigiosa liberazione di san Pietro a Gerusalemme descritta negli Atti degli apostoli. Pietro, arrestato, viene liberato dall’angelo del Signore che interviene miracolosamente. 

4 Maggio, 2012

Il Papa ha detto nel suo saluto: «L’uomo del nostro tempo vive spesso condizionato da riduzionismo e relativismo, che conducono a smarrire il significato delle cose; quasi abbagliato dall’efficacia tecnica, dimentica l’orizzonte fondamentale della domanda di senso, relegando così all’irrilevanza la dimensione trascendente»

26 Aprile, 2012

In Vaticano lo chiamano (con eccesso di malizia) “effetto Formigoni”. Fatto sta che nel cuore di Bertone, e nei posti chiave della Santa Sede, si fanno largo i focolarini, i problemi del presidente lombardo per alcuni, “sono solo una coincidenza”. Sta di fatto che in Vaticano non sembra più essere l’ora dei ciellini. Amati e protetti da Giovanni Paolo II che arrivò a dire: “Il mio modo di vedere le cose è simile al vostro, anzi è lo stesso”

11 Aprile, 2012

In un'intervista alla CbcNews, il cardinale americano Timothy Dolan spiega perché la Chiesa in America continua a combattere contro Obama a favore della libertà di coscienza: «Obama mi aveva assicurato che avrebbe fatto di tutto per non mettere in pericolo la vita pubblica delle istituzioni cattoliche e invece...».

20 Febbraio, 2012

«Della Chiesa di Roma si parla in tutto il mondo, speriamo che si parli anche della nostra fede… cioè che si parli non di tante cose ma della fede della Chiesa di Roma». A guardare i giornali di questo periodo, sembrerebbe che questo auspicio del Papa, rivolto ai seminaristi di Roma il 15 febbraio, sia ben lontano dal tramutarsi in realtà.