Share |

Famiglia

10 Giugno, 2015

Il referendum irlandese che ha spianato la strada ai matrimoni gay non è stato un incidente di percorso, ma la conseguenza di un'apostasia dalle conseguenze devastanti per tutti. Erano in 50 tra porporati, alti prelati e teologi i partecipanti all'incontro segreto, svoltosi lunedì scorso a porte chiuse presso l'Università Gregoriana di Roma in vista del Sinodo di ottobre. Così segreto, da avervi invitato - unico media italiano presente - anche un giornalista di "Repubblica", Marco Ansaldo, tanto per esser sicuri che, a far da velina, provvedesse la stampa amica. Con l'unico vincolo di non attribuire mai e per nessun motivo la paternità delle dichiarazioni agli intervenuti.

21 Aprile, 2015

Quanti oggi in Italia si sono resi conto che c’è un testo in discussione in parlamento che prevede che le unioni fra persone dello stesso sesso saranno in tutto e per tutto equiparate al matrimonio? Quanti hanno capito che presto nel nostro paese un bambino potrà essere cresciuto da due uomini o due donne, deliberatamente privato quindi del papà, della mamma o di entrambi? Quanti hanno chiaro che il Ddl Cirinnà sulle cosiddette “unioni civili” in realtà non ha nulla di civile e che la civiltà la demolisce annientando la sua cellula primaria, la famiglia? E soprattutto chi di fronte a tutto questo è disposto ad alzarsi in piedi?

2 Marzo, 2015

I dati Istat dimostrano che le nozze celebrate con rito religioso hanno una tendenza a resistere maggiore rispetto alle unioni celebrate con rito civile..Gli effetti positivi della religione sul matrimonio, già notevoli, non si esauriscono però nella stabilità coniugale: dalla letteratura scientifica apprendiamo come la stessa partecipazione alle funzioni generalmente diminuisca il rischio di tradimenti (Journal of Marriage and Family, 2008),

5 Febbraio, 2015

"Padre presente, sempre. Dire presente - ha aggiunto a braccio tra gli applausi - non è lo stesso dire controllatore, perché i padri troppo controllatori annullano i figli. Il Vangelo - ha poi prosguito - ci parla dell'esemplarità del Padre che sta nei cieli - il solo, dice Gesù, che può essere chiamato veramente Padre buono. Il padre che sa correggere senza avvilire è lo stesso che sa proteggere senza risparmiarsi.

29 Dicembre, 2014

Per i giudice trevigiano la famiglia non è solo quella dell’art. 29 della Costituzione: «La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio». No, esiste un’altra famiglia oltre a quella che nasce dal vincolo matrimoniale ed è la “famiglia” di fatto.

8 Luglio, 2014

ti del Sud America hanno cercato di inserire nel testo frasi per allargare la definizione di famiglia, parlando di «varie forme di famiglia». Per l’Inghilterra, ad esempio, le coppie omosessuali con figli dovevano «essere considerate come famiglie», per l’Uruguay la famiglia non poteva «essere ridotta a un modello solo». Secondo gli Stati Uniti ci sarebbero «miriadi di strutture» familiari. Della stessa idea l’Argentina per cui è semplicemente «impossibile» definirla. Ma ad impedire la riformulazione si è schierata interamente l’Africa, parte del Medio Oriente, la Russia e la Cina.

22 Giugno, 2014

«La disgregazione del matrimonio è iniziata con la diffusione della contraccezione»; «.Il matrimonio è una radicale, totale, donazione reciproca. Distruggere questo legame tra uomo e donna vuol dire minare tutti gli altri rapporti che ci sono in una società»; «Il concetto di famiglia è strettamente legato a quello di proprietà privata». Parla il presidente dell'Acton Institute.

27 Maggio, 2014

l Consiglio ha individuato in una coppia omosessuale, composta da due uomini, la “famiglia” a cui affidare i due bambini. Il ricorso avverso a questa scelta non si è fatto attendere e i due genitori si sono rivolti all’Alta Corte manifestando tutta la loro contrarietà. In particolare, come si evince non solo dai racconti degli organi di informazione, ma anche dalla sentenza stessa, la protesta della coppia è fondata su ragioni religiose (i due sono cattolici praticanti) e culturali (i genitori insistono molto sull’importanza delle loro origini).

30 Dicembre, 2013

In occasione della Festa della Sacra Famiglia riportiamo di seguito un ampio stralcio dell’omelia pronunciata oggi, 29/12/2013, dal Card. Carlo Caffarra Arcivescovo di Bologna…vi dicevo all’inizio che questa pagina evangelica ci fa capire quale è la condizione della famiglia anche oggi. Essa si trova ad essere il terreno di scontro fra il potere di questo mondo e la voce di Dio.

29 Dicembre, 2013

Strana "coppia" Maria e Giuseppe. Lei desiderosa di essere tutta di Dio e chiamata invece a essere madre, e Lui, volendo solo un matrimonio giusto – secondo la Legge di Mosè –, Spinto al contrario ad assumersi una paternità irregolare e, per quel tempo, sconveniente. Entrambi hanno dovuto imparare, senza ombra di dubbio, che il compimento della propria vita non consisteva in un loro progetto, ma nel rapporto con un Altro. La festa della Santa Famiglia ci porta quindi a chiederci che cosa veramente tenga in piedi un matrimonio 

1 Marzo, 2013

I nuovi meccanismi delle imposte per i consumi domestici di gas e luce contengono dei meccanismi iniqui, che vanno a colpire ancora una volta le famiglie numerose, in quanto viene penalizzato il semplice consumo crescente dell'utente, senza alcun meccanismo di collegamento con il numero effettivo dei membri di quel nucleo familiare.

20 Febbraio, 2013

Il sociologo Donati:«Anche questa sentenza – dice – va nella direzione di un’ulteriore confusione nelle relazioni familiari. In questo caso abbiamo addirittura la situazione paradossale di un bambino con tre genitori: due naturali e uno artificiale, a lui completamente estraneo. Da questo punto di vista, non mi pare proprio che la decisione dei giudici europei tenga conto dell’interesse del minore. 

15 Febbraio, 2013

Promozione su rai 1 del matrimonio gay. Questo festival passerà alla storia per la crociata a favore del matrimonio gay senza nessuna opposizione della rai.

4 Dicembre, 2012

Più cresce l’istruzione più è facile lasciarsi. I motivi? Da una parte è cosa probabile che le persone che non hanno un alto grado di istruzione non di rado sono più fedeli a certi valori tradizionali. Dall’altra è la riprova che la formazione culturale impartita nelle nostre scuole non è amica del matrimonio, ma sponsorizza l’individualismo e un bacato principio di libertà che assomiglia molto all’egoismo.

1 Giugno, 2012

Un universo di affetti e sentimenti marcia su Milano nei giorni in cui è difficile distrarsi dalle immagini del dramma dell’Emilia e dalla crisi che ci assedia. Da domani per l’Italia e per il mondo si parla di famiglia, di lavoro, di festa, di welfare, del matrimonio e delle nuove geometrie che ne definiscono i contorni. Arriva il Papa e il clamore dell’evento rimette al centro ruolo, immagine e sostanza di un’istituzione, data per spacciata tante volte, mai così viva ed essenziale come oggi.

16 Marzo, 2012

Il Parlamento Europeo ha dunque deciso di ridefinire il concetto di famiglia. Nella Risoluzione votata martedì 13 marzo dedicata alla parità tra uomo e donna – e di cui riferiamo a parte in dettaglio – vengono criticati quei Paesi dell’Unione (vedi Italia) che considerano famiglia solo quella naturale (fondata su matrimonio tra uomo e donna)

14 Dicembre, 2011

la regola etica moderna e spietata dice che sei autorizzato a fare quel che vuoi, perché sei un soggetto libero, a patto che scansi il rischio delle conseguenze di quello che fai, anche se tra le conseguenze ci fosse la vita umana innocente di un essere concepito per la libertà di nascere e di esistere.

8 Dicembre, 2011

La spesa media per una famiglia italiana? Sarà di 830 euro l'anno, complessivamente 2.500 euro nel triennio. La manovra lievita, la stangata cresce, la pressione fiscali sale a livelli inauditi: è al 47 per cento. Dopo le anticipazioni della conferenza stampa passata già alla storia del nostro paese per il pianto del ministro delle Lacrime, Elsa Fornero, si è potuto spulciare nel cosiddetto decreto salva-Italia. E tra balzelli e imposte che sputnano come funghi, puntuali, arrivano anche i conti fatti in tasca agli italiani della Cgia di Mestre:

21 Ottobre, 2011

La ricchezza delle famiglie è un’arma anti-debito. E l’industria in ripresa smentisce chi parla di stagnazione..Le ondate di pessimismo che vengono rovesciate sull’economia italiana per avallare le martellanti richieste di un governo tecnico- alimentate da una variopinta coalizione di sinistra e centro e dei vari Montezemolo, Della Valle, Marcegaglia- , sono contraddette dai dati.

5 Ottobre, 2011

"Stiamo andando verso un lento suicidio demografico - ha detto Bagnasco - il presente rapporto-proposta, per il quale desidero ringraziare sentitamente il comitato per il progetto culturale della Chiesa italiana e segnatamente il suo instancabile presidente, il cardinale Camillo Ruini, offre molteplici dati che confermano questa ipotesi, tentando una interpretazione non emotiva e tantomeno ideologica, ma aderente alla realtà.

28 Settembre, 2011

Il leader della sinistra si presenta come cattolico e propone un baratto alla Chiesa: più soldi alle famiglie in cambio del riconoscimento di unioni di fatto e omosessuali. Ma la sua proposta è irricevibile.

26 Settembre, 2011

Clara Gaymard svela il segreto di chi concilia lavoro e famiglia. «Faccio del mio meglio», dice serena; «e lascio il resto nelle mani di Dio».