Share |

Storia

2 Marzo, 2015

Pubblichiamo per gentile concessione dell’editore Rizzoli alcuni stralci dell’intervento di Paolo Mieli contenuto nel volume, a breve in libreria, "Un’attrattiva che muove. La proposta inesauribile della vita di don Giussani" a cura di Alberto Savorana. «Nel 1954 siamo entrati di schianto nella scuola statale, che non era ancora marxista - anche se i marxisti già facevano clima da tante parti..»

7 Febbraio, 2015

Stupri, violenze e uccisioni: i turchi distruggono «quasi l’intera terra da Gerusalemme alla Grecia», le isole, e «adesso quasi nulla rimane eccetto Costantinopoli, che minacciano di strapparci prestissimo, a meno che l’aiuto di Dio e dei fedeli Cristiani Latini ci giunga velocemente». L’Occidente nel 1096 risponde all’appello disperato dell’imperatore bizantino Alessio Comneno, andando con grandi sacrifici e grande eroismo a liberare la terra di Gesù dalla barbarie musulmana all’epoca imperante. È la prima crociata.

7 Marzo, 2014

Pubblichiamo un ampio estratto dell’intervista di Wlodzimierz Redzioch a Benedetto XVI contenuta nel libro «Accanto a Giovanni Paolo II. Gli amici & i collaboratori raccontano», appena pubblicato dalle edizioni Ares.

4 Febbraio, 2014

Violenze inaudite da parte del movimento di liberazione sloveno e croato, guidato dal regime comunista del maresciallo Tito, scatenate in due momenti - dopo l’8 settembre del 1943 e successivamente nella primavera del 1945 – che provocarono 600-700 vittime nella prima ondata e più di 10mila arrestati, alcune migliaia dei quali non tornarono ed oltre 300mila persone che dovettero fuggire e abbandonare le loro case.

30 Gennaio, 2014

Così, le suore di un altro convento romano aggiungevano il lardo alla zuppa comune solo dopo averla distribuita alle ebree rifugiate da loro. Anche questa è una forma di dialogo dal basso, mi sembra."Si cancella così l’immagine proposta negli anni Sessanta di un papa Pio XII indifferente alla sorte degli ebrei o addirittura complice dei nazisti", ha sostenuto pochi giorni fa una storica ebrea di primo piano, Anna Foa.

5 Gennaio, 2014

Esce il libro con le conversazioni dell'imperatore con i suoi generali in esilio a Sant'Elena Napoleone si intratteneva spesso con alcuni generali, suoi compagni di esilio, a conversare sulla fede. Si tratta di discorsi improvvisati che – come rivela uno dei suoi più fidati generali, il conte de Montholon furono trascritti fedelmente e poi dati alle stampe da Antoine de Beauterne nel 1840.

26 Dicembre, 2013

Betlemme è una piccola cittadina della Palestina, a circa 770 metri di altezza sopra il livello del Mediterraneo. Il suo nome in ebraico, significa “città del pane”. «Ecco – scrive Dom Guéranger – perché il Pane vivo disceso dal cielo (Gv 6, 41) l’ha scelta per manifestarvisi.

9 Novembre, 2013

67 docenti della Sapienza firmatari del documento contro l’invito al Papa fecero riferimento ad un discorso pronunciato nel 1990 dall’allora cardinale Ratzinger, in cui, parlando del Caso Galilei, il futuro papa citò alcune parole del celebre filosofo della scienza Paul Feyerabend (1924-1994) –anarchico e ateo, quindi al di sopra di ogni sospetto- in cui si affermava che nel processo allo Scienziato pisano la ragione era dalla parte della Chiesa.

30 Ottobre, 2013

dice anche che «allora se qualcuno me lo avesse chiesto esplicitamente, gli avrei risposto: "Sì, sono cristiano"; e se avessi dovuto testimoniare la mia fede al prezzo della vita, avrei trovato il coraggio di farlo».

11 Ottobre, 2013

Gli ecclesiastici e le religiose furono uccisi perché erano uomini o donne di Chiesa, e per lo stesso motivo furono assassinati uomini e donne dell’Azione Cattolica e di altri movimenti ecclesiali, ossia perché erano cattolici praticanti. Ma nessuno di loro fu implicato in lotte politiche o ideologiche, e tanto meno vi prese parte.

17 Settembre, 2013

Nel 1859 don Ciotti, radunati cento contadini armati di zappe e forconi, tentò di marciare su Ferrara La battaglia contro il nuovo governo costò cara al sacerdote che morì all’ospedale psichiatrico

12 Agosto, 2013

Il docente domenicano ricorda che gli ultimi Pontefici, sino a Benedetto XVI, sono intervenuti più volte e in vari modi su questo argomento lamentando cattive interpretazioni ed esortando ad interpretare il Concilio in conformità a quel medesimo Magistero della Chiesa che è alla base delle sue dottrine.
Cavalcoli ricorda anche come il ruolo della teologia di Rahner nella confusione del post concilio è stato più volte sottolineato.

12 Agosto, 2013

Il docente domenicano ricorda che gli ultimi Pontefici, sino a Benedetto XVI, sono intervenuti più volte e in vari modi su questo argomento lamentando cattive interpretazioni ed esortando ad interpretare il Concilio in conformità a quel medesimo Magistero della Chiesa che è alla base delle sue dottrine.
Cavalcoli ricorda anche come il ruolo della teologia di Rahner nella confusione del post concilio è stato più volte sottolineato.

21 Luglio, 2013

Cristiada è il film che ha fatto discutere perché, sebbene sia girato con attori famosi come Andy Garcia, non è stato diffuso e nemmeno tradotto in molte lingue. La pellicola racconta degli 85 mila cattolici, detti Cristeros, che combatterono contro il governo massonico  per difendere la loro fede in Cristo Re.

25 Giugno, 2013

Una vera guerra, che si dice condotta contro il Vaticano, ma che in realtà sembra mirare al magistero stesso della Chiesa e che si svolge, con manovra a tenaglia, su due fronti. Da un lato muovono contro Roma le rumorose armate "di sinistra" (per quanto possano dirsi di sinistra uomini come un Kung, beniamino dei media dell'occidente opulento e profeta di certa borghesia tedesca). Sul fronte opposto, moltiplicano i loro attacchi gli insidiosi commandos dell'integrismo di destra.

21 Maggio, 2013

Degli 813 abitanti di Otranto, che nel 1480 – per non rinnegare il loro battesimo e per non passare all’Islam, come pretendeva l’invasore musulmano – furono decapitati “in odio alla fede” cristiana uno dopo l’altro (mentre donne e bambini della città pugliese venivano deportati come schiavi.

31 Marzo, 2013

Negli ultimi giorni la stampa internazionale ci ha intrattenuto sui rapporti fra il padre gesuita Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco, e un’organizzazione politica argentina chiamata Guardia di Ferro. 

15 Marzo, 2013

 La riforma che intende papa Francesco è ben più ardua, è la strada della Croce (lo ha detto ieri chiaramente ai cardinali), è la conversione: e qui non servono sterili rivendicazioni di presunti diritti, ma il riconoscersi anzitutto bisognosi di essere salvati.

21 Febbraio, 2013

Come si elegge un Papa? Chi ha inventato il conclave? Quali sono le modalità e le caratteristiche che hanno contraddistinto l’elezione dei vari pontefici nella storia?
A queste ed altre domande ha cercato di rispondere il dott. Ambrogio Piazzoni, Vice Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana,

13 Febbraio, 2013

La celebrazione delle ceneri nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza, costituiva infatti il rito che dava inizio al cammino di penitenza dei fedeli che sarebbero stati assolti dai loro peccati la mattina del giovedì santo. Nel tempo il gesto dell’imposizione delle ceneri si estende a tutti i fedeli e la riforma liturgica ha ritenuto opportuno conservare l’importanza di questo segno.

8 Febbraio, 2013

Dalla ricostruzione della sua vita si intuisce che la Santa Bakhita nacque verso il 1869 in uno sperduto villaggio del Sudan occidentale, l’odierno e tormentato  Darfur,

27 Gennaio, 2013

l Monte dei Paschi – la più antica banca del mondo – nasce infatti come monte di pietà. I monti di pietà sono quelle istituzioni finanziarie senza scopo di lucro pensate dai francescani,  con i decenni il potere della Sinistra si è allargato sempre più. E la Sinistra a Siena domina senza rivali e senza alcuna opposizione. 

1 Dicembre, 2012

Con la sua visione negativa dell'uomo e la giustificazione dell'assolutismo più spietato, Lutero è all'origine del relativismo oggi dominante in Europa. La sua dottrina teologica si coniuga con l'odio: per Roma, per il Papa, per gli ebrei. Non a caso il suo libro contro gli ebrei fu fatto ristampare da Hitler. Un ritratto controcorrente.